Escursioni pieni di avventura e vista panoramica intorno al Catinaccio

Escursione nelle Dolomiti, godendo il cammino su sentieri del Catinaccio

Benvenuti- oggi camminiamo su sentieri del Catinaccio con vista panoramica sulle Vette delle Dolomiti.
Dopo la salita con la seggiovia del Paolina saliamo fino all'Aquila di Bronzo, un Monumento fatto in ricordo del Costruttore della strada delle Dolomiti Theod. Christomannos. Da quì ci incamminiamo verso il Rifugio Roda di Vael, lasciandolo a destra per arrivare al Passo Cigolade del Catinaccio. La salita su questo sentiero è abbastanza impegnativa, ma arrivati godiamo di una vista mozzafiato nella Valle del Vajolet, Catinaccio dell'Antermoia, Sasso Piatto, Sasso Lungo e tantissime altre Vette delle Dolomiti. Dopo una meritata pausa pranzo scendiamo nella Valle del Vajolet per raggiungere il Rifugio Ciampedie. Chi si sente stanco, può scendere con la seggiovia fino a Vigo di Fassa per tornare con il Bus fino alla stazione del Paolina. Gli altri si incamminano sul sentiero dell'Alta Via di Fassa per arrivare, dopo un po di salita sull'ultimo tratto, al Rifugio Pederiva, dove ci fermiamo per una meritatissima merenda. Dal Rifugio, in 20 minuti raggiungiamo la seggiovia del Paolina per scendere in Valle senza più affatticarci.
Una lunga, splendida escursione nelle Dolomiti, piena di soddisfazioni si è conclusa!

Punto di Partenza

Stazione della seggiovia Paolina.

Dopo ca. 2h - 2,30h arriviamo al Passo Cigolade.

Punto di ristoro

Intorno al Passo Cigolade- bevande e panini apresso.

Durata

Tutto il giro ha una durata di ca. 6h - 7h.

Dislivello salita e discesa ca. 728m

Dal Rifugio Vajolet al Passo Principe
Il Catinaccio con le tre Torri del Vajolet
Il Catinaccio visto dal Rifugio Preuss